Unica salvezza

La società è l’acido muriatico dell’anima, che si corrode alle reazioni emotive del prossimo. L’unità fa la forza e il singolo fa paura. In eterna tempesta non c’è calma, senza confusione, perchè l’innocenza si perde sempre dove non si può andare o ci viene estirpata, da tavoli sempre più grandi di noi, dall’educazione, dalle religioni,…

Sorriso di vento

Arriverà la morte ed avrà un altro colore, non quello dei sogni ne delle speranze, precipiterà dal cielo in un bicchiere di vetro, trasparente come gli occhi che ho lasciato su un divano in stato di abbandono. Cerco scintille virtualmente elettriche nei muscoli, dai neuroni caricati a salve per questo sorriso a mezzo viso, innocuo…

Senza titolo

Sei magia senza aspettativa, atmosferica allegria, tempesta di sorrisi in gesti fisici primitivi. Nuvola che accherezza il sole, e abbaglia la mente con raggi di spensieratezza, che abbronzano le emozioni per farle splendere e brillare, portandole a sfidare le stelle ad illuminare galassie di sensazioni. Scolpisci ricordi nell’anima, per colorarli di istinto e farli vivere…

Senza titolo

Mi fai respirare l’aria pura della libertà, che non ha contrari ne sinonimi, ma solo costruzioni umane inutili, che creano speranza, volontà e credenze, tumori di un’umanità che raschiano dall’interno, fino a far sgorgare fiumi d’odio. Sei la salvezza nel mare del male, l’unico porto illuminato, l’unico faro nella nebbia della confusione, la bussola del…

(senza titolo)

Sei un sorriso spontaneo. Una mossa inaspettata. Una stella nascosta. Un fiore visto crescere. Una gioia gioita. Sei e questo conta. Sei una cascata colorata in un fiume di euforia in piena. Un terremoto nel cielo che fa piovere sensazioni eteree. E grazie a te vivo un emozione primitiva. Esisti e mi sento esistere.